Leave a reply

7 Days Brief – Brief e Giuria

Sono passati 7 giorni e, come promesso, siamo arrivati al momento della pubblicazione del brief. Come sempre si tratta di un bel progetto per una Onlus: ai giovani creativi il compito di confezionare in 7 giorni il re di tutti i video unskippable.

Veniamo alla Giuria che nel pomeriggio di venerdì 29 settembre si riunirà al Teatro Franco Parenti durante IF! per giudicare i lavori: Andreas Toscano Mielenhousen, Creative Director di The Zoo rivestirà i panni del Presidente di Giuria e verrà affiancato da Federico Ghiso (Alkemy), Federica Facchini (TBWA) e Luca Pedrani (AKQA) in qualità di giurati.

Per chi si fosse perso il post precedente, qui potete trovare il regolamento del contest con tutte le informazioni relative a formati, deadline e altro.

Vi ricordiamo che in palio per la coppia vincitrice ci sono uno YOGA Book Android tablet (a testa) e la gloria di essere premiati sul palco di IF! durante la cerimonia degli ADCI Awards: non skippate questa occasione!


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 18_09_017

twitter: @claudianeri

L’universo iconografico di Katie Scott, indiscussa fuoriclasse dell’illustrazione

Da Montreal il graphic design extraordinaire firmato Paprika

Dalla Francia Gli interni di Romain Ricard.

Italiano, ma attivo anche a Londra e NYC, Matteo Montanari, fotografo di moda


Leave a reply

ADCI Awards 2017 – Le Giurie

ADCI è lieta di rendere noti i nomi dei giurati degli ADCI Awards 2017: la giuria al completo!

“Sono fiero di poter collaborare con una squadra come questa. Una lista di nomi dove ad ogni riga vi è il piacere di scoprire un grande talento e un’ infinita passione per il nostro straordinario mestiere.”

Andrea Stillacci


Leave a reply

Ecco perché Direct/PR sono le categorie più importanti del prossimo ADCI Awards.

Un punto di vista sul Direct e sulle PR da Francesco Bozza, Presidente della giuria di categoria ai prossimi ADCI Awards.

Francesco Bozza

Dumb Way To Die. Magic of Flying di British Airways. Volvo Interception. The Swedish Number. Google Home Of Whopper. Cos’hanno in comune questi cinque progetti? Cosa lega un video animato con una musichetta che ti entra nel cervello al primo ascolto, con un’affissione interattiva dove un bimbo guarda gli aerei che passano? E cosa c’entra un numero di telefono per parlare con uno svedese a caso, con la più geniale operazione social degli ultimi anni? Tutte queste campagne sono dei Grand Prix Direct a Cannes. E, badate bene, mi sono solo limitato ai Grand Prix, perché se diamo un’occhiata agli ori, scopriremo altri progetti che hanno fatto la storia della nostra industry: Sorry I Spent It On Myself, Make Up Genius, Like a Girl, Van Gogh BnB, Fearless Girl, Meet Graham… Campagne integrate, app, installazioni, piattaforme digitali cross-mediali… insomma, la crème de la crème della creatività degli ultimi  anni. Non c’è dubbio: negli anni la categoria si è evoluta. Oggi per Direct non si intende più il flyer che ti ritrovi nella buchetta delle lettere… Direct è ora una categoria che si estende su tutti i media, è la più interessante e la più creativa. Grazie alla tecnologia, ci sono molti modi per raggiungere le persone per ottenere una risposta più diretta che mai. Potrei fare lo stesso discorso per la categoria PR, che ormai ha scavalcato il confine del comunicato stampa e delle relazioni con i media e da anni mostra la sua completa potenza integrata.

Segno evidente che la pubblicità classica sta perdendo la propria forza di persuasione per lasciare spazio a nuove forme di espressione. Queste nuove forme sono l’essenza di queste due categorie, che hanno tanti punti di contatto (tanto che l’ADCI ha deciso ormai da un po’ di farle giudicare dalla stessa giuria). E a proposito di giuria: credo di aver messo insieme davvero un team di altissimo profilo: Direttori Creativi Esecutivi come Alessandro SabiniStefania Siani e Sergio Spaccavento (l’uomo più giurato del mondo…). Direttori Creativi pluripremiati e talentuosi come Dario VillaMarco Geranzani e Manuel Musilli. E poi due ciliegine sulla torta: Gianfranco Mazzone, che ha rappresentato l’Italia a Cannes nella categoria PR e Desirè Ferrari, che lavora a livello internazionale in Coca-Cola. Insieme premieremo la capacità di avvicinare i brand alle persone, di stabilire una relazione, di instaurare una complicità e regalare un’esperienza.. E i metalli pesanti andranno a chi riuscirà a coinvolgere il consumatore fino al punto di farlo diventare il promotore del brand. È tutto. Ci vediamo a IF.

Francesco Bozza


Leave a reply

Tra 7 giorni…

State tranquilli: Samara non verrà a prendervi.

In compenso il 20 settembre alle ore 12 inizierà il 7 Days Brief 2017, il premio nato dalla partnership tra ADCI e Google. Quest’anno il contest permetterà ai meritevoli vincitori di accaparrarsi uno YOGA Book Android tablet a testa, oltre alla gloria di essere premiati sul palco di IF! Italians Festival durante la cerimonia degli ADCI Awards.

Il contest è aperto alle coppie creative under 29 che vorranno cimentarsi nella sfida di sempre: ideare e produrre in 7 giorni un video “unskippable”, capace cioè di catturare l’attenzione degli utenti nei primi cinque secondi invitando alla visione dell’intero contenuto. Durata massima un minuto, durata minima 30 secondi.

Per ora potete iniziare a prendere confidenza con il regolamento. Il brief verrà pubblicato sempre qui sul blog ADCI, insieme alla Giuria che giudicherà i lavori. Ovviamente tra 7 giorni.


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 11_09_017

twitter: @claudianeri

Da New York la passione dichiarata per “all things swiss” di Stereotype Design

Da Brighton il talento di Jason Brooks, illustratore

La perfezione costruttiva nella fotografia di Jenny van Sommers, basata a Londra.

Da Singapore il singolare, eclettico talento di Rebecca Chew


Leave a reply

Raffles Festival, dal 7 settembre a Milano

Dopo la conferenza stampa di inaugurazione con il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, giovedì 7 settembre Raffles Milano apre le sue porte alla città per Raffles Festival, 11 giorni di Open Days, Lezioni aperte, Mostre, Concerti e Workshop.

Raffles Festival è l’evento che preannuncia la partenza nei prossimi mesi di tre Corsi Triennali che vedono come course leader: Franco Achilli (Visual Design) Cristina Ortiz (Fashion Design) e Carmelo Di Bartolo (Product Design).
Completano la Faculty i course leader dei Master: Denis Curti (Fotografia), Francesco Cavalli (Visual Design), Luca Molinari (Architettura), Marc Sadler (Product design), Gianpietro Vigorelli (Advertising), Massimiliano Giornetti (Fashion menwears), Gabriele Colangelo (Fashion womenswear), Giuseppe Patané (Visual merchandising).

Raffles Milano è l’ultima sede del Gruppo, un network internazionale di alta formazione nel mondo della moda e del design, con 26 campus in 14 paesi del mondo.

L’appuntamento per Raffles Festival è dal 7 al 17 settembre 2017, in via Felice Casati 16, Milano. L’ingresso agli eventi è gratuito.


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri, 04_09_017

twitter: @claudianeri

Dalla Lituania i progetti fotografici di Tadao Cern

Da Berlino le illustrazioni di Ella Cohen aka Ella Kookoo

Nick Ballon talento fotografico anglo-boliviano

“Elements of style” l’ultimo progetto di Maira Kalman per Saul Gallery a New York


Leave a reply

Buon lunedì, le segnalazioni di Claudia Neri 31_07_017

twitter: @claudianeri

Le segnalazioni tornano lunedì 4 settembre, buon agosto a tutti!

Dall’Inghilterra la leggerezza e l’ironia delle illustrazioni di Olivia Bullock

Da Tel Aviv il modernismo formale delle foto di Dan Perez, food photographer

Liu-ye giovane artista cinese presente alla Biennale di Venezia

Francesco Poroli, giovane talento italiano dell’illustrazione


Leave a reply

ADCI Awards – Prorogata la deadline al 8 settembre

ESTENSIONE DEADLINE ISCRIZIONI: 8 settembre 2017

Sarà possibile acquistare le entry per iscrivere i lavori agli ADCI Awards
2017 fino alle 23:59 dell’8 settembre.

Entro la stessa data andranno caricati tutti i materiali nel sito
cfe.adci.it per completare l’iscrizione e rendere valida la
partecipazione al premio. 

Sarà invece possibile inviare i materiali fisici & i Board fino al 20
settembre 2017.
ATTENZIONE: il codice che viene visualizzato – una volta caricati i
materiali nel sito – dovrà essere apportato sia sul retro dei Board, sia
sull’esterno della busta e sui materiali che vengono inviati.

INVIO BOARD E MATERIALI FISICI: da inviare al seguente indirizzo
ADCI – Art Directors Club Italiano
Via Riva di Trento 11/A
20139 – Milano

Si ricorda che gli uffici rimarranno chiusi dal 31 luglio al 28 agosto.

Per ogni approfondimento, vi ricordiamo che il regolamento è scaricabile qui e si trova anche sul sito.

Per qualsiasi informazione in merito alle categorie, basta inviare una mail a cfe@adci.it – in merito al pagamento mezzo bonifico scrivete a caroline.schaper@adci.it, mettendo in cc amministrazione@adci.it.